BLOG

Home » Consulente SEO » La SEO (Search Engine Optimization)

La SEO (Search Engine Optimization)

Pintus.net: SEOIn questo articolo cercherò di chiarire un po’ le idee su cosa sia la SEO e cosa faccia un consulente SEO.

Mi esprimerò in termini semplici e indirizzati ai profani del soggetto, visto che chi già conosce il soggetto non avrà bisogno di leggere il mio articolo per approfondirlo.

Definizione di SEO

Innanzi tutto, vediamo cosa significa questo termine:

SEO è l’abbreviazione di “Search Engine Optimization”, cioè Ottimizzazione per i Motori di Ricerca. Si tratta di insieme di attività che hanno lo scopo di ottimizzare un sito web per far sì che i motori di ricerca lo considerino informativo e rilevante in un determinato campo e quindi lo facciano apparire in buone posizioni nei risultati delle ricerche fatte su argomenti che sono in relazione con il soggetto trattato.

E, per rispondere a una domanda implicita che molti potrebbero essersi fatti, è più corretto dire “la SEO” che “il SEO”, visto che il termine che viene abbreviato (ottimizzazione) è di genere femminile.

Molto spesso si vedrà questo termine usato al maschile, come nell’espressione “io sono un SEO” (in cui si vuole intendere che una persona è uno specialista nel soggetto della SEO), ma questi sono utilizzi impropri tipici dei termini inglesi che sono entrati a far parte della lingua italiana.

Abbiamo quindi a che fare con il soggetto dell’ottimizzazione per i motori di ricerca.

Per quale motivo si dovrebbe ottimizzare un sito per i motori di ricerca?

Perché fare la SEO di un sito

Un sito web aziendale ha come compito primario quello di informare degli utenti umani sui prodotti o servizi di un’azienda, creare interesse per essi e coinvolgere il lettore al punto da indurlo a fare una richiesta o un acquisto.

Questo è lo scopo primario e si dovrebbe rivolgere il massimo della propria attenzione a questo scopo, visto che un sito che non genera vendite è come minimo inutile e nella peggiore delle ipotesi una fonte di spese non bilanciate da adeguate entrate che genera (cioè un cattivo investimento).

Anche il sito meglio strutturato al mondo deve però essere visto dai potenziali clienti per essere di qualche utilità.

Un sito che sia estremamente convincente e che coinvolga e interessi i suoi visitatori con grande efficacia sarà comunque inutile (un cattivo investimento) se poi non viene visitato da nessuno e quindi non ha la possibilità di mettere in atto tutta la sua efficacia promozionale.

Bisogna quindi fare in modo che i potenziali clienti trovino il sito quando stanno facendo ricerche su soggetti che sono in relazione con quel tipo di attività, solo in questo modo si avrà modo di sfruttare le sue potenzialità di creare coinvolgimento, richieste e vendite.

Se si fanno ricerche su Google (o altri motori di ricerca) e non si trova fra i primi risultati di tali ricerche il sito in questione, quei potenziali clienti andranno dritti filati a vedere qualche sito della concorrenza e si saranno così perse delle opportunità di coinvolgere dei nuovi clienti.

Per questo motivo, mentre resta di primaria importanza realizzare un sito web perché sia efficace nei confronti dei suoi visitatori, bisogna anche fare delle attività che rendano chiaro a Google come mai il sito sia una risorsa di valore in quel particolare soggetto; questo è esattamente ciò di cui tratta la SEO.

Pintus.net: SEO, ricerca

SEO non significa “trucchetti”

In passato, quando il soggetto della SEO ha avuto origine, sono nati una serie di trucchetti intesi a “fregare” Google, facendogli credere che un sito fosse di valore (e quindi facendolo arrivare nelle prime posizioni delle ricerche) anche se in realtà non era altro che un sistema per accaparrarsi delle visite alle spalle della concorrenza.

Questo tipo di attività tendeva a far calare il valore di Google come motore di ricerca, visto che tendeva a fargli are risposte errate quando veniva interrogato su qualche soggetto, fornendo risultati di “spam” (pagine non attinenti a quanto richiesto e incluse nei risultati solo a causa di un lavoro di SEO disonesto) invece di ciò che si cercava.

Di conseguenza, nel tempo, Google ha elaborato dei sistemi (che in gergo tecnico si chiamano algoritmi) per penalizzare i siti che usavano quei sistemi illeciti, diventando sempre più preciso nel valutare l’attinenza dei contenuti dei siti con quanto effettivamente veniva ricercato dagli utenti.

L’epoca della SEO basata sui trucchetti è quindi passata da un pezzo e una buona attività di SEO comporta la creazione di contenuti di valore e poi la loro esposizione in termini che non siano solo comprensibili ed efficaci per gli esseri umani ma anche per i motori di ricerca.

In questo modo, ottimizzando i contenuti e facendo le necessarie attività per mettere in evidenza il sito, si possono raggiungere posizioni elevare nelle ricerche, che si traducono in un numero maggiore di visite e quindi in un maggior numero di persone che si interessano e fanno richieste o acquisti dal sito.

Pintus.net: SEO, Google

La SEO è un’attività dinamica

Il web è in continua evoluzione, le tecnologie vengono costantemente ampliate per fornire pagine sempre più interessanti ed efficaci, i motori di ricerca mettono l’attenzione su particolari sempre più minuziosi e la concorrenza non sta ferma lì a guardare mentre voi fate le vostre attività di SEO.

Per tutti questi fattori, un sito che ha raggiunto un buon piazzamento sui risultati delle ricerche oggi, potrebbe, domani, perdere quel primato perché un sito della concorrenza nel frattempo ha fatto un più intenso lavoro di SEO o per via degli altri fattori elencati sopra.

Per questo motivo, un costante monitoraggio dei risultati è vitale nella SEO, e spessi ci si ritrova a dover ampliare il sito o a dover incrementare le attività di ottimizzazione per far fronte a queste “fluttuazioni”.

Se però il sito è ben fatto e l’ottimizzazione di base è stata fatta in modo organico e tecnicamente corretto, il lavoro di manutenzione potrà essere ridotto a un minimo e si potranno godere con ridottissimi sforzi i benefici di un sito web ben posizionato.

Articolo del 05/09/2019 - Categorie: Consulente SEO

Richiedi una valutazione gratuita

Richiedi un appuntamento per un'analisi della tua azienda o delle tue attività di marketing

Pintus-net: servizi per le aziende (logo)

Copyright © 2018-20 Pintus.net. Tutti i diritti riservati. P. IVA: 02746440904. Sito web realizzato da Stefano Pintus. Hosting fornito da ServerPlan.

Privacy Policy